10 Agosto 2010: festa in onore di San Besso presso il santuario a quota m. 2019
Fin dalla vigilia della festa si poteva ragionevolmente stimare un'ottima riuscita della tradizionale ricorrenza. Dal pomeriggio di Lunedý, la meteo favorevole aveva infatti permesso a molti giovani di salire dalla valle Soana e da tutto il canavese. In serata, erano ormai giunte da Cogne, oltre 50 persone  attraverso il colle dell'Arietta
,   accompagnati ancora una volta da don Andrea Marcˇ. Fra questi, come consuetudine, per mantenere questa meravigliosa tradizione, 7 coscritti e 6 giovani leve cognensi delle ...scuole elementari.
Altri ancora, partiti nel cuore della notte, sono poi ancora giunti attraverso lo stesso sentiero che da Cogne sale quasi a 3000 metri (colle Arietta), per scendere fino al Santuario di San Besso a metri quota 2019. Naturalmente questi fedeli "arditi",   hanno poi compiuto lo stesso itinerario per ritornare a casa gia nella stessa mattinata della festa. Questa, la ragione all'origine della " Messa prima "dei cognensi alle ore 9, seguita poi dalla seconda Messa che si celebra normalmente alle 10,30. Altri ancora (almeno una cinquantina),  partiti da Champorcher con il loro parroco don Giuliano Reboulaz, hanno poi raggiunto il santuario in mattinata, per la Messa celebrata da mons. Arrigo Miglio.
Lo scenario gia dalla vigilia al Santuario, era costituito dalle molte tende dei giovani e dai cori, dapprima cognensi e successivamente misti cognensi/canavesani, stipati sotto l’atrio del Santuario. I canti si erano poi protratti fin a notte inoltrata, confortati da rifocillanti liquidi, anche alcolici, serviti  nelle caratteristiche grolle e …non solo.
Chi come me invece, giunto da Piamprato attraverso il colle della Borra (m. 2578) al primo mattino, ha potuto osservare sopra al mare di nuvole le belle montagne della valle Soana, il colle Arietta con gli ultimi “arrivi” da Cogne e finalmente, pi¨ in basso, appena dissolto il mare di nuvole, l’accampamento ormai in ritirata presso il santuario di San Besso. Le tende all’interno del Parco devono infatti essere smontate al primo mattino, anche da coloro che avendo “fatto tardi” non ne hanno …approfittato troppo!.
La prima Messa dei Cognensi celebrata da Don Corrado Bagnod, (giunto anch’esso nel cuore della notte da Cogne) Ŕ stata concelebrata con Don Andrea Marcˇ,  e la tradizionale cantoria che ogni anno segue il popolo cognense in questo cammino della fede.
Purtroppo, un improvviso malore nel corso della celebrazione ha poi reso necessario l’intervento del soccorso alpino ed il successivo elitrasporto in ospedale dello sfortunato don Corrado.
Alle 10,30 Monsignor Arrigo Miglio ha quindi celebrato la seconda Messa, cui ha fatto seguito la processione, l’incanto della statua ed il successivo incanto dei doni offerti da fedeli per la manutenzione del Santuario.
La bella giornata estiva ha poi ancora offerto un ambiente meraviglioso a coloro che avendo portato il cibo fin lass¨, hanno potuto permettersi uno gioioso pranzo conviviale.
E dopo il pranzo, lo scenario finale Ŕ stato costituito, come da consuetudine, dai cori spontanei sorti qua intorno al Santuario in festa.

Credo personalmente di poter asserire che questa  bella festa estiva mostri forse la partecipazione numerica pi¨ elevata nello storico del Santuario, da qualunque punto di vista (anche quello dei fedeli presenti alla funzione religiosa/processione ed incanto) . Non stupisce infatti che in mattinata, a Campiglia, si registrava il tutto esaurito con la "coda" delle automobile parcheggiate ormai quasi a Ceneveri.
Segnalo fra le autoritÓ religiose presenti alla funzione religiosa, oltre al Vescovo di Ivrea mons. Arrigo Miglio, Don Giuliano Reboulaz, Don Corrado Bagnod, Don Andrea Marcˇ ed altri religiosi al seguito. Hanno inoltre onorato la festa di San Besso, il sindaco di Ronco Danilo Crosasso, l'assessore provinciale alla montagna Marco Balagna, il maresciallo dei carabinieri di Pont , Alfonso Lombardo.
Prossimo appuntamento con la festa invernale al santuario , come da tradizione, al 1 Dicembre.
clicca qui per visualizzare altre 60 foto relative alla festa di San Besso
clicca qui per visualizzare altre  foto dei Cognensi relative alla festa di San Besso
clicca qui per visualizzare un filmato della festa
DSCN1980 [1280x768] DSCN2031 [1280x768] DSCN2034 [1280x768] DSCN2049 [1280x768] DSCN2071 [1280x768] DSCN2080 [1280x768] DSCN2091 [1280x768] DSCN2141 [1280x768]